Direttore Scientifico: Prof.ssa Avv. Giusella Finocchiaro
Curatrice Editoriale: Dott. Giulia Giapponesi

By admin, on giugno 11, 2017

Eventi

Tags: , , ,


Gli stravolgimenti che i social network hanno portato sulla scena culturale e sociale hanno ripercussioni nel percorso di crescita di giovani e minorenni. Si tratta di cambiamenti epocali, che non possono non avere un’eco immediata sugli strumenti con cui raccontiamo il nostro mondo: le narrazioni di ogni genere, e tra queste, in particolare, i film.

Per questo il Biografilm Festival ha dedicato un ciclo di visioni ed incontri al tema delle “Vite Connesse”. Quest’anno il ciclo è al suo terzo capitolo, un’evento che presenta tre proiezioni ed incontri dedicati al tema della rivoluzione digitale. Tra queste segnaliamo l’incontro “Identità e Consapevolezza”, voluto e coordinato da Giusella Finocchiaro, che ha invitato ad intervenire su questo tema Giovanni Buttarelli, Garante europeo della protezione dei dati, Roberto Verlato, medico psichiatra, Michele Colajanni, docente di ingegneria informatica all’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, Maria Grazia Mattei, esperta di cultura e comunicazione digitale.

L’evento si terrà il 15 giugno alle ore 16:30 presso l’Oratorio di San Filippo Neri, via Manzoni 5, Bologna.

Il ciclo prevede anche la visione di tre film Tokyo Idols di Kyoko Miyake, #Uploading_holocaust di Sagi Bornstein, Udi Nir e Children Online di Katerina Hager.

Le proiezioni e gli incontri sono organizzati da Biografilm Festival con il supporto della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna. Per maggiori informazioni si rimanda al sito di Biografilm Festival.



Lascia un commento