Diritto & Internet

Il Barhain è il primo stato ad adottare la legge sugli Electronic Transferable Records sul modello dell’UNCITRAL

Il 29 novembre 2018, il Bahrain ha adottato la legge sugli Electronic Transferable Records sul modello messo a punto dal gruppo della commissione delle Nazioni Unite sul diritto commerciale internazionale (UNCITRAL) dedicato al commercio elettronico.

La nuova norma stabilisce riconoscimento legale all’uso degli Electronic Transferable Records, documenti elettronici che attestano il trasferimento di valori.  Lo scopo è di stabilire un’equivalenza con i documenti, stampati su carta, che permettono alla persona che li presenta di reclamare il pagamento di una somma di denaro o la consegna di merci o beni, come ad esempio bolle di carico, cambiali, assegni, pagherò e ricevute di deposito. La difficoltà legale risiede nel riprodurre nel mondo elettronico le funzioni associate al possesso di questi documenti tradizionalmente cartaecei. Il modello di legge dell’UNCITRAL ha risolto il problema stabilendo un’equivalenza tra il controllo di un electronic transferable record e il possesso di un documento o uno strumento finanziario trasferibile.

Inoltre, grazie alla loro natura elettronica, i transferable record possono veicolare informazioni dinamiche che non possono essere integrate sulla carta e che permettono l’automazione di alcune funzioni. Ad esempio, un contratto di vendita di beni può prevedere il pagamento dei una quota del totale quando il vettore che trasporta i beni in oggetto raggiunge uno specifico porto.  La bolla di carico elettronica per quel vettore può contenere un riferimento GPS della sua posizione cosicché quando le coordinate di viaggio corrispondono a quelle del porto di destinazione, la bolla di carico elettronica può inviare automaticamente alla banca del compratore l’ordine di pagamento della somma di denaro accordata.

In sostanza,  il modello di legge dell’UNCITRAL fornisce solidità legale agli smart contract e al settore fintech permettendo la commistione in un unico flusso di dati di informazioni relative agli aspetti finanziari e logistici della catena di fornitura di beni e servizi. Rappresenta inoltre l’ultimo passo verso la completa dematerializzazione dei documenti relativi al settore del commercio.

Il testo della Model Law, rilasciato nel 2017, è stato messo a punto dal gruppo di lavoro dedicato al commercio elettronico della commissione delle Nazioni Unite sul diritto commerciale internazionale. L’attività, durata 5 anni, del Working Group si è concentrata sulla definizione, sulle regole e sull’utilizzo di questi particolari dati elettronici finanziari. Dal 2012 il gruppo di lavoro è stato presieduto da Giusella Finocchiaro che ne è stata presidente fino alla chiusura dei lavori.

Il 29 novembre il Bahrain ha anche adottato la revisione della legge sulle Electronic Transactions che aggiorna la normativa precedente armonizzandola con le disposizioni della Convenzione delle Nazioni Unite sull’uso delle comunicazioni elettroniche nei contratti internazionali.

Il Segretariato dell’UNCITRAL Secretariat ha cooperato col governo del Bahrain alla bozza della legge sugli Electronic Transferable Records Law e la revisione della legge sulle Electronic Transactions.

Direttore Scientifico
Prof. Avv. Giusella Finocchiaro
Curatrice Editoriale
Dott. Giulia Giapponesi