Diritto & Internet

Facebook pronto a cambiare la policy sulla privacy in Europa

FacebookEntro sei mesi Facebook cambierà la sua privacy policy in Europa.

A darne l’annuncio è il Garante d’Irlanda per la protezione dei dati personali in collaborazione con il vertice europeo di Facebook, che ha la sua sede a Dublino.

La decisione accompagna la pubblicazione del rapporto del Garante irlandese che conclude un’indagine di tre mesi sulle procedure del social network legate alla privacy dei suoi utenti. Il Garante è giunto alla conclusione che sia necessario ”aumentare la trasparenza e i controlli riguardo all’uso dei dati personali a fini pubblicitari”.

I portavoci di Facebook hanno annunciato che entro luglio sarà operata una revisione del sito che comprenderà l’introduzione di numerosi miglioramenti al servizio.

In particolare, sembra che il  social network si sia dichiarato disponibile a migliorare la comunicazione agli utenti su ciò che accade quando cancellano o rimuovono un contenuto, e a semplificare le informative sulla privacy rivolte agli utenti.

Il rapporto dall’Autorità Irlandese è consultabile QUI.

Aggiungi commento

Direttore Scientifico
Prof. Avv. Giusella Finocchiaro
Curatrice Editoriale
Dott. Giulia Giapponesi