Diritto & Internet

6 giugno 2014. È tempo di fatturazione elettronica verso la PA!

Schermata 2014-06-04 alle 09.31.56Il 6 giugno 2014 la Fatturazione Elettronica verso la PA diventa obbligo. Nella stessa data l’Osservatorio Fatturazione Elettronica e Dematerializzazione, promosso dalla School of Management del Politecnico di Milano, organizza il convegno nazionale di presentazione dei risultati della Ricerca 2014.

La scelta della data del convegno non è casuale. L’obbligo di Fatturazione Elettronica verso la PA segna un’innovazione attesa da tempo (la legge risale al dicembre 2007), che coinvolgerà, progressivamente, tutte le PA e molte imprese del nostro Paese.

Sarà questo uno dei temi principali che saranno affrontati e discussi in occasione del Convegno, durante il quale verranno presentati i risultati della nuova Ricerca.

La Ricerca si è posta in questa ultima Edizione i seguenti obiettivi:

  • comprendere le opportunità della Fatturazione Elettronica sia nella Pubblica Amministrazione sia per i fornitori della PA;
  • monitorare continuativamente evoluzione e sviluppi del quadro normativo nel nostro Paese;
  • analizzare le nuove opportunità della Digitalizzazione nei processi di business, verso cui tende l’intero Sistema Paese;
  • analizzare il grado di diffusione della Digitalizzazione e individuare la presenza di best practice in Italia;
  • continuare nel percorso di diffusione culturale delle opportunità della Digitalizzazione a supporto dei processi di business.

Il Convegno si terrà venerdì 6 giugno 2014, dalle ore 09.00 alle ore 13.30, presso l’Auditorium Giovanni Testori – Palazzo Lombardia, Piazza Città di Lombardia 1, Milano.

Alle 11.00 Giusella Finocchiaro interverrà rispondendo a domande sulla Fatturazione Elettronica verso la PA. Il programma delconvegno è disponibile QUI.
La partecipazione è gratuita, previa iscrizione cliccando qui.

Per maggiori informazioni contattare l’Ing. Irene Facchinetti (email: irene.facchinetti@polimi.it).

Aggiungi commento

Direttore Scientifico
Prof. Avv. Giusella Finocchiaro
Curatrice Editoriale
Dott. Giulia Giapponesi