Diritto & Internet

In Gazzetta le nuove linee guida per i pagamenti elettronici verso la Pubblica Amministrazione

Pubblicate sulla Gazzetta Ufficiale del  3 luglio 2018 le nuove guida dell’Agid per i pagamenti elettronici verso la Pubblica Amministrazione.

L’Agenzia per l’Italia digitale, con parere favorevole della Banca d’Italia, ha emanato la nuova versione delle «Linee guida per l’effettuazione dei pagamenti elettronici a favore delle pubbliche amministrazioni e dei gestori di pubblici servizi – Versione 1.2 – febbraio 2018», che aggiornano il documento alle modifiche del Codice dell’amministrazione digitale (CAD) corretto dal decreto legislativo n. 217/2017 (Gazzetta Ufficiale n. 9 del 12 gennaio 2018).

Le Linee guida per l’effettuazione dei pagamenti elettronici a favore delle pubbliche amministrazioni e dei gestori di pubblici (PDF) definiscono regole, standard e specifiche tecniche che le PA e i PSP devono seguire per integrarsi al sistema pagoPA.

Infatti,  secondo quanto stabilito dall’articolo 5 del CAD, sono tenute ad accettare pagamenti elettronici tutte le pubbliche amministrazioni, i gestori di pubblici servizi e le società a controllo pubblico, escluse le società quotate.

Le nuove Linee guida del Sistema pagoPA, corredate dalle Specifiche attuative già pubblicate in precedenza e disponibili sul sito dell’Agenzia, sostituiscono la precedente versione (Versione 1.1 – gennaio 2014), pubblicata nella Gazzetta Ufficiale – Serie generale – n. 31 del 7 febbraio 2014.

 

Aggiungi commento

Direttore Scientifico
Prof. Avv. Giusella Finocchiaro
Curatrice Editoriale
Dott. Giulia Giapponesi