Diritto & Internet

Approvato il decreto semplificazioni: contiene le definizioni di Smart contract e Blockchain

Il 7 febbraio 2019 la Camera ha approvato in via definitiva il disegno di legge di conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 14 dicembre 2018, n. 135, recante disposizioni urgenti in materia di sostegno e semplificazione per le imprese e per la pubblica amministrazione.

Il testo approvato dalla camera, il cosiddetto “decreto semplificazioni”, contiene le defezioni di “smart contract” e di blockchain, definite come “tecnologie basate su registri distribuiti”.

All’Agenzia per l’Italia Digitale (AgID) spetterà il compito di  individuare gli standard tecnici che tali tecnologie devono possedere per poter rientrare nella definizione normativa.

Direttore Scientifico
Prof. Avv. Giusella Finocchiaro
Curatrice Editoriale
Dott. Giulia Giapponesi