Diritto & Internet

Nuove linee guida sulla privacy nei sistemi di intelligenza artificiale

Image via www.vpnsrus.comIl 28 gennaio 2019, il Comitato Consultivo della Convenzione sulla protezione delle persone riguardo all’automatizzazione dei dati a carattere personale, nota come “Convenzione108”, ha pubblicato le linee guida sulla privacy nei sistemi di intelligenza artificiale (documento in inglese).

Le linee guida sono indirizzate al supporto degli operatori di policy privacy, agli sviluppatori di sistemi di intelligenza artificiale ai produttori e ai service provider per garantire che le nuove applicazioni IA non comportino rischi per il diritto alla protezione dei dati personali.

Il Comitato ha sottolineato che la protezione dei diritti umani, incluso il diritto alla protezione dei dati personali, dovrebbe essere un pre-requisito essenziale nello sviluppo o nell’adozione di sistemi di IA in particolare quando vengono utilizzati in processi decisionali e dovrebbe basarsi sui principi della Convenzione 108 nella sua versione aggiornata.

Oltre a ciò, ogni innovazione in campo di IA dovrebbe essere progettata con estrema attenzione per quanto riguarda i rischi potenziali legati al trattamento dei dati personali e dovrebbe permettere un controllo puntuale da parte dei soggetti coinvolti nel trattamento.

Le linne guida si basano su importanti questioni già identificate nelle Guidelines on the Protection of Individuals with regard to the Processing of Personal Data in a World of Big Data pubblicate dal Consiglio d’Europa nel gennaio 2017.

Per un approfondimento si rimanda al report sull’Intelligenza Artificiale di Alessandro Mantelero e alla pagina dedicata alle linee guida sul sito del Consiglio d’Europa.

 

Direttore Scientifico
Prof. Avv. Giusella Finocchiaro
Curatrice Editoriale
Dott. Giulia Giapponesi