Diritto & Internet

Glenn Greenwald: perchè la privacy è importante

“C’è un motivo per cui il bisogno di privacy è così acclamato universalmente ed istintivamente. Non è solo una necessità come respirare o bere acqua. La ragione  è che quando siamo in una situazione in cui possiamo essere controllati, possiamo essere guardati, il nostro comportamento cambia drasticamente. Il ventaglio di possibilità comportamentali che consideriamo quando pensiamo di essere guardati è sensibilmente ridotto. E’ un fatto della natura umana che è stato riconosciuto nelle scienze sociali, nella letteratura e nella religione e virtualmente in ogni campo di disciplina.Ci sono dozzine di studi psicologici che provano che quando qualcuno sa che può essere guardato il comportamento che pone in essere è ampiamente più conformista.”

Glenn Greenwald è stato uno dei primi reporter a vedere e a riportare i file di Edward Snowden e le rivelazioni sulla sorveglianza massiva dell’intelligence statunitense. Nell’intervento alla conferenza TED che vi proponiamo in questo video, spiega perché la privacy è importante per tutti, anche per chi sostiene di non avere “niente da nascondere”.



Aggiungi commento

Direttore Scientifico
Prof. Avv. Giusella Finocchiaro
Curatrice Editoriale
Dott. Giulia Giapponesi