Diritto & Internet

SPID notificato tra i regimi di identificazione elettronica europei

Il 2 maggio 2019 è stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea la tabella che riporta i regimi di identificazione elettronica notificati a norma dell’articolo 9, paragrafo 1, del regolamento (UE) n. 910/2014 del Parlamento europeo e del Consiglio in materia di identificazione elettronica e servizi fiduciari per le transazioni elettroniche nel mercato interno.

L’Italia ha notificato il Sistema Pubblico di Identità Digitale italiano (SPID), e i mezzi di identificazione elettronica forniti da Aruba PEC SpA., Namirial SpA., InfoCert SpA., In.Te.S.A. SpA., Poste Italiane SpA., Register.it SpA., Sielte SpA., Telecom Italia Trust Technologies S.r.l.

Il documento è disponibile sul sito Eur-Lex cliccando QUI.

Direttore Scientifico
Prof. Avv. Giusella Finocchiaro
Curatrice Editoriale
Dott. Giulia Giapponesi