Diritto & Internet

Comitato Europeo per la Protezione dei dati: adottate le linee guida sulla Videosorveglianza

Il Comitato Europeo per la Protezione dei dati  ha adottato la versione definitiva delle Linee-guida sul trattamento di dati personali attraverso dispositivi video, successivamente alla consultazione pubblica.

Le linee guida mirano a chiarire l’applicazione del GDPR al trattamento di dati personali quando si utilizzano dispositivi video, e a garantire un approccio coerente a tale riguardo. Le linee guida prendono in esame sia i dispositivi video tradizionali che i dispositivi video intelligenti. Fra i temi affrontati sono da segnalare, in particolare, le condizioni di liceità del trattamento, compreso il trattamento di categorie speciali di dati, i casi in cui il trattamento è svolto solo per finalità personali o familiari, e la divulgazione di filmati a terzi.  A seguito della consultazione pubblica sono state apportate varie modifiche.Terminato il periodo di consultazione pubblica della bozza emanata nel luglio 2019, il Comitato Europeo per la Protezione dei Dati ha adottato, in data 29 gennaio 2020, la versione definitiva delle Linee Guida sui trattamenti di videosorveglianza.

Il documento, in inglese, è disponibile qui: Guidelines 3/2019 on processing of personal data through video devices

Direttore Scientifico
Prof. Avv. Giusella Finocchiaro
Curatrice Editoriale
Dott. Giulia Giapponesi