Diritto & Internet

Garante privacy: nel prossimo semestre stretta sul telemarketing

Cresce l’attenzione sull’attività del Garante volta a contrastare il cosiddetto “marketing selvaggio”, termine volto ad indicare l’insieme di pratiche promozionali rivolte al singolo cittadino: telefonate, email, fax, sms.

In seguito all’aumento di segnalazioni relative alla mancata osservanza del diritto di opposizione dei cittadini iscritti al Registro, il Garante ha annunciato che l’attività ispettiva e sanzionatoria del prossimo semestre porrà un’attenzione particolare al telemarketing.

In particolare verranno attuati procedimenti relativi all’omessa informativa, al trattamento illecito dei dati, alla mancata adozione di misure di sicurezza, al mancato adempimento ai vari provvedimenti del Garante.

L’attività ispettiva prevede 225 accertamenti, cui si aggiungeranno quelli conseguenti a segnalazioni e reclami presentati.

Per maggiori informazioni si rimanda alla comunicazione sul sito del Garante.

Aggiungi commento

Direttore Scientifico
Prof. Avv. Giusella Finocchiaro
Curatrice Editoriale
Dott. Giulia Giapponesi