Diritto & Internet

USA: la registrazione ai seggi elettorali si potrà effettuare su Facebook

Nello stato di Washington si sperimenterà presto un sistema di registrazione al voto elettorale grazie al quale gli utenti potrano registrarsi direttamente attraverso il loro profilo Facebook.

Oltre alle forme tradizionali di registrazione, gli utenti del social network potranno utilizzare un’applicazione, appositamente disegnata dalla Microsoft, che aggiungerà i dati personali contenuti nei profili di Facebook alla scheda di registrazione per il voto. I dati andranno poi integrati online dagli utenti con ulteriori informazioni, come il numero del documento di identità. Una volta effettuata la registrazione tramite l’applicazione, i cittadini dovranno poi recarsi fisicamente ai seggi elettorali per votare, come di consueto.

Non è la prima innovazione che lo stato di Washington applica alla registrazione dei votanti. Nel 2008 è stato fra i primi stati americani a dotarsi di un sistema informatico di registrazione alle liste elettorali via Internet. Fonti di stampa americane riportano che da quando è stato messo a punto il sistema di registrazione digitale  475.000 nuovi iscritti si sono registrati alle liste elettorali,  il 62% dei quali al di sotto dei 35 anni.

La sperimentazione che riguarda Facebook punta ora a sfruttare i meccanismi di condivisione propri del social network per invogliare gli utenti a recarsi alle urne.

Fonti governative hanno rassicurato gli utenti sul fatto che Facebook non avrà accesso ai dati inseriti dagli utenti sulla scheda di registrazione, né potrà consultare il database con i nominativi degli iscritti al voto.

I portavoci di Facebook, interpellati dalla stampa, si sono dichiarati entusiasti dell’iniziativa.

Giulia Giapponesi

Aggiungi commento

Direttore Scientifico
Prof. Avv. Giusella Finocchiaro
Curatrice Editoriale
Dott. Giulia Giapponesi