Diritto & Internet

UE: approvata la proposta di regolamento in materia di Identificazione elettronica e servizi fiduciari per le transazioni elettroniche nel mercato interno

Il 3 aprile 2014 la sessione plenaria del Parlamento Europeo ha approvato la proposta di regolamento in materia di identificazione elettronica e servizi fiduciari per le transazioni elettroniche nel mercato interno.

Il regolamento mira a realizzare l’interoperabilità giuridica e tecnica fra i Paesi dell’Unione Europea degli strumenti elettronici di identificazione, autenticazione e firma.

Il testo con emendamenti è disponibile QUI.

La proposta di regolamento era stata adottata dalla Commissione Europea il 4 giugno 2012.

Il regolamento rappresenta il primo passo per l’attuazione degli obiettivi della Task Force Legislation Team (eIDAS) istituita dalla Commissione al fine di fornire un contesto normativo comune per l’identificazione elettronica e i servizi fiduciari per le transazioni elettroniche nel mercato interno. L’obbiettivo è quello di aumentare la comodità d’uso, l’affidabilità e la fiducia nel mondo digitale.

La Prof. Giusella Finocchiaro ha dedicato un approfondimento sul regolamento in un post disponibile QUI.

Aggiungi commento

Direttore Scientifico
Prof. Avv. Giusella Finocchiaro
Curatrice Editoriale
Dott. Giulia Giapponesi